NON CHIAMATEMI PIÙ CICCIONE

John ha 24 anni. È un ragazzo simpatico e ironico, gli piace stare al centro dell’attenzione e piace molto alla gente. Si può dire che John piace a tutti, a parte a se stesso. Oggi pesa 150 chili, e in quello scafandro di ciccia lui proprio non si vede. Non si vergogna a farsi vedere o filmare, vista la sua passione per la TV e il cinema, vestito da donna delle pulizie o con la parrucca bionda cantando in blayback le canzoni degli Abba, ma in costume da bagno mai. Il suo corpo è un tabù.

In questi anni di eccessi alimentari che lui adora, John non ha mai fatto niente per perdere peso: è troppa fatica. Non nega di essere un lazzarone e non cerca neanche di nasconderlo, John è così: un ragazzo rotondo, simpatico e genuino ma ora ha deciso che vuole dimezzare.

Come un fumatore che ad ogni sigaretta pensa che un giorno smetterà, John, ad ogni pasto spera che un giorno gli passerà quella voglia inafferrabile di mangiare. Hamburger, patatine, dolci, pizze, fritture, snack, gelatine, bomboloni, grigliate, pop corn, cioccolato e bibite gassate saranno solo un ricordo dopo che sarà sottoposto ad bypass gastrico.

guarda

52’ - HD - 2013

Regia: Alberto Meroni

Riprese: Alberto Meroni

e Giona Pellegrini

Montaggio: Nicolò Tettamanti

Produzione:

RSI Radiotelevisione svizzera

inmagine.ch